Jane's Addiction - Nothing's Shocking



Warner Bros Records - 9 25727 - 8/88
  1. Up the Beach 
  2. Ocean Size 
  3. Had a Dad 
  4. Ted, Just Admit It... 
  5. Standing in the Shower...Thinking 
  6. Summertime Rolls 
  7. Mountain Song 
  8. Idiots Rule 
  9. Jane Says 
  10. Thank You Boys 
  11. Pigs in Zen 

I Jane’s  Addiction furono,  alla fine degli anni ottanta, un gruppo fondamentale.
Fondamentali sia perché la loro musica è stata una delle prime a potersi definire crossover, miscelando l' hard rock degli Zeppelin e dei Sabbath, il funk, il rap, la sguaiatezza alla Stones, e musica alternativa, ma soprattutto perché furono il uno dei primissimi gruppi  - teoricamente alternativi - che suonava una musica non commerciale ad entrare nel circuito di MTV e del cosidetto “Mainstream”.
Fecero da apripista per i gruppi grunge (Nirvana su tutti) e crossover californiani (Red Hot Chili Peppers, anche se questi ultimi suonavano già da parecchio tempo) che da lì a qualche anno conquisteranno le classifiche musicali.
I Jane’s Addcition derivano dagli Psicom band losangelina in cui militava Perry Farrell che pubblica un EP nel 1984.
Farrell incontra il bassista Eric Avery, il chitarrista Dave Navarro e con Stephen Perkins alla batteria forma una band, che prendendo spunto dalla tossicodipendenza di  una loro amica, si battezza Jane’s Addiction.
Diventano la band di punta dei bassifondi di Los Angeles, dei tossico dipendenti e degli emarginati.
Incidono un live nel 1987 per la Triple X e il mondo "alternativo" musicale si accorge di loro, del loro crossover e dei loro eccessi.
Il live contiene brani poi presenti anche nell' lp d'esordio e le cover di "Rock and Roll" dei Velvet e di "Simpathy for the devil" degli Stones.
I Jane's Addiction sono a questo punto una delle band più contese dalle major e nel 1988 la Warner Bros (all' epoca alla spasmodica ricerca di band dal Underground  Husker Du e Jane's Addiction su tutti) non bada a spese : scelta del produttore libero, che ricadrà su Dave Jerden già con Talking Heads e Brian Eno, soldi e videoclip per lanciare la band.
La band di Farrell e soci fa centro : il loro sound proto crossover, l'hard, la psychedelia, il metal, accenni di rap e funk ed ottimi brani siglano uno degli esordi più belli degli anni ottanta.
Le mie preferenza ,allora come adesso, vanno a "Standing in the shower and ..thinking" bellissimo brano con un rock chitarristico con una ritmica funk e super trascinante.
L'hard rock anni novanta (marchio Jane's Addiction) è protagonista di "Mountain song" e"I Had a Dad" o nella bellissima "Ocean size" con stacchi folk di arpeggi e con la voce di Farrell stupenda.
"Idiots rule" sintetizza il  puro crossover tra funk, hard rock che farà tanti epigoni (purtroppo molti scandenti) negli anni a venire.
La potente, tra punk e metal, "Pigs in Zen"(titolo tra Black Sabbath e Husker Du) è un altro brano che adoro e che si dilata quasi in una jam.
Altro pezzo geniale è "Summertine Rolls", la voce cantilenante e nasale di Farrel ci porta in un viaggio psych ed ipnotico, un brano davvero notevole :
Yellow buttercup
Helicopters
Orange buttercat
Chasing after
The crazy bee
Mad about somebody...
Ancora una miscela di hard rock, pop e  funk in "Up the beach", e poi l' acustica e sboccatamente Rollingtoniana "Jane says" altro brano di punta, con un testo sulla tossico dipendenza.
Il divertissement di "Thank you boys" in quasi chiusura  è  quasi puro swing.
Il disco fu un successo, anche su Wikipedia si legge che vendettero quasi 250000 copie nel primo anno, furono il gruppo - come già detto - che aprì la via commerciale a band come i Nirvana e Red Hot Chili Peppers.
Nel 1990 l'ottimo "Ritual de lo Habitual" sembrava consacrare definitivamente il gruppo, ma la band si perse tra eccessi del cantante (dipendenza da eroina), successo forse eccessivo, i tour, il Lollapalooza, i video, i magazine musicali e non alla ricerca di un gruppo che incarnava gli eccessi del rock dei migliori Stones.
Il tutto portò allo scioglimento della band nei primi anni novanta.
Farrell proseguì con i Porno for Pyros, la band si riformò nel 1997 ed incise altri due lp nel 2003 ("Strays") e nel 2010 ("The Great Escape").
"Nothing's Shocking" è un grandissimo disco.

Foto della label della mia copia in vinile di 925 727 , probabile stampa francese originale


Jane's Addiction - "Standing in the Shower...Thinking" - (sample)

Tonypop

...un semplice appassionato

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram