Vinile, Record Shop, Fiere Del Disco : Una Settimana a 33 Giri

Ppppggpp


Un post leggermente diverso per raccontare una settimana passata (anche) alla ricerca di Lp e vinile usati e non, e condividere informazioni su alcuni negozi molto validi da visitare e su Fiere da frequentare.
Lunedi : Barcelona, durante una vacanza nella capitale della Catalogna, dedico la giornata alla ricerca di negozi di vinile e di Lp da acquistare (magari spendendo poco).S
Prima Tappa: la ormai famosa Carrer Taller, via che a fine anni novanta straripava di negozi di dischi, oggi ve ne sono molto meno, ma ancora in numero elevato,
Faccio una tappa nel ottimo e storico Revolver : fornitissimo di novità attuali, e  non eccessivo nei prezzi dei dischi usati.
Nelle vicinanze visito anche Daily Records, bel negozio con un buon assortimento di vinile soprattutto Ska, Punk, Sixties.
Spostandosi leggermente più a sud, nella zona del Raval, nel giro di qualche isolato trovo cinque, ben cinque negozi di dischi.
Il primo Discos Paraiso è specializzato in musica elettronica, Hip- Hop, Groove, Musiche dal mondo, ha (cosa che apprezzo sempre) un ottimo banco d'ascolto con ben tre piatti e relative cuffie.
A qualche metro di distanza : Dead Moon, piccolo negozio specializzato in dischi alternative e underground.
La ragione del mio giro al Raval, cioè il negozio Discos Juandò è purtroppo chiuso, ma nella zona trovo ancora Discos Edison's piccolo negozio economico con una discreta quantità di vinile di medio livello. 
Accanto a quest'ultimo negozio quella che è stata una vera rivelazione, assolutamente da non perdere se si è a Barcelona : Wah Wah Records .
Situato in Reira Baixa 14 è un paradiso del vinile: vende quasi esclusivamente Lp (Pop, Garage, punk, sixties, Freakbeat, Lounge, Latino, Moog, Psych, Folk, HC, R'nb ..) ed è una meraviglia.
Vinile ovunque, ristampe ma anche pezzi rari e rarissimi.
Un posto pazzesco, secondo la BBC nel 2012 era tra i 5 migliori negozi di dischi del mondo; non economico, anzi forse un po' caro, ma assolutamente imperdibile.
Risultato della giornata di caccia al vinile a Barcelona : Stampa spagnola originale del primo degli Eagles, "Regatta de Blanc" Police stampa spagnola, Sweet Inspirations "S/t" stampa originale tedesca, Simon & Garfunkel "Parsley, Sage, Rosemary and Thyme" stampa originale americana, Ray Davies and His Funky Trumpet "I Belive in Music" stampa originale su PYE. Poteva andare meglio, ma contenendo le spese  è stato un buon risultato.
Domenica : nella mia città (Torino) si svolge la Fiera del Disco e del CD usato, organizzata da Kolosseo, in Piazza Madama nel ormai "famoso" quartiere di San Salvario.
La fiera è una ottima occasione per incontrare amici, negozianti, appassionati, maniaci del vinile e trovare ottime cose.
Questo anno, la qualità dei dischi e degli espositori era particolarmente buona; forse non economica, ma buona, una cosa che mi ha colpito è stato vedere una quantità industriale di dischi dei Talking Heads, presenti praticamente su quasi tutti i banchi, tanto jazz, metal, molto sixties e dischi italiani.
Risultato della caccia al vinile di Domenica:  Green On Red "Free for Lunch" e "Gas Food Lodging", Jane's Addiction "live", Dr Feelgood "Down By The Jetty" stampa originale United Artist (grande acquisto!), Ry Cooder "Paradise and lunch", e la vera chicca : la stampa originale di "Paradise Bar and Grill" (disco meraviglioso, l'inizio dell' alternative country e per qualche tempo possibile titolo per questo Blog) dei superbi Mad River.
Adesso non rimane che l'ascolto.
Una Settimana a 33 giri.


Tonypop

...un semplice appassionato

2 commenti:

  1. Regatta de Blanc lo tenia en un audio-cassette!! (cuando era joven!) :)

    RispondiElimina
  2. edizione argentina? un pochino datato, ma bello, preferisco Outlandos d'amour comunque..

    RispondiElimina

Instagram