Van Morrison - Tupelo Honey




Warner Bros Records -WS 1950 - 10/71


  1. Wild Night
  2. (Straight To Your Heart) Like A Cannonball
  3. Old Old Woodstock
  4. Starting A New Life
  5. You're My Woman
  6. Tupelo Honey
  7. I Wanna Roo You (Scottish Derivative)
  8. When That Evening Sun Goes Down
  9. Moonshine Whiskey


Esistono dischi di artisti geniali con ottimi brani, ottimi arrangiamenti (ingiustamente) considerati “minori” perché "oscurati" da altri capolavori dello stesso autore.
E’ il caso di “Tupelo Honey” disco del 1971 del grande Van Morrison, un ottimo Lp lasciato leggermente in disparte perchè "schiacciato" da altri grandi capolavori pubblicati dal cantante irlandese nello stesso periodo.
Nello spazio di quattro anni (tra il 1968 ed il 1972), Van Morrison pubblicò cinque  capolavori riconosciuti come  “Astral Week” (1968), ottimi dischi sopra la media come  “Moondance” (1970) e  “Saint Dominic Preview  e buoni lavori come “His Band And The Street Choir” (1970),” (1972) ed appunto “Tupelo Honey” del 1971.
Il disco fotografa alla perfezione quello che stava succedendo a Van Morrison ed anche al rock ad inizio anni settanta: i principali attori del rock dei sixties (i Byrds, I Grateful Dead, CSN&Y) stavano diventando “adulti” e scoprivano situazioni più “intime” o un ritorno verso i suoni più rurali come il country ed il folk (ovviamente rivisti e corretti in chiave acida, psych o rock).
Van Morrison fece entrambe le cose con “Tupelo Honey”: è un disco intimista dedicato al rapporto ed alla sua storia d’amore con la moglie Janet, pieno di canzoni d’amore e di ballad, ed è allo stesso tempo un lavoro con un occhio al suono tradizionale americano con venature folk e country.
Ovviamente stiamo parlando di uno dei migliori artisti di sempre (ricordiamolo cantante di una delle migliori band beat come i  Them , ed anche autore di "Brown Eyed Girl" ) nel periodo migliore della sua carriera, quindi il livello è molto alto.
Ritiratosi in California si circonda di ottimi musicisti tra cui  Ronnie Montrose alla chitarra futuro leader della band heavy metal omonima, Bill Church al basso ed il fedele (con lui in tutti gli album tra il 1969 ed il 1974 ) Jack Schroer al sassofono.
Si parte con un piccolo gioiellino, “Wild Night”, l’ intro ed il riff di chitarra di Ronnie Montrose è bellissimo, la canzone si sviluppa in un R&B con tanto di fiati con venature pop,  un brano eccezionale.
"(Straight to Your heart) like a Cannonball" è una canzone d'amore dedicata alla moglie, un r' n’b pop, il piano introduce "Old Old Woodstock" una bella song d'autore; le capacità vocali di Van Morrison sono esaltate nella ottima "Starting new Life" , ancora oggi super moderna, (oggi sarebbe di sicuro in classifica) il titolo è indicativo della direzione musicale e soprattutto di vita che Van Morrison aveva intrapreso..
"You're my woman" è (l'ennesimo) un atto d'amore per la moglie Janet Rigsbee, (ripresa nella copertina e nella foto interna della versione originale Gatefold con il cantautore Irlandese in una immagine molto traditional, con Van vestito da antico gentiluomo anglosassone), un arrangiamento davvero da grande canzone  ed una bellissima ballad  che riporta alla luce la definizione usata per "Astral Week" di Celtic- Soul.
La title track  è leggermente sottotono rispetto alle canzoni precedenti, ma è comunque di ottimo livello, "I Want roo you” riprende una vecchia ballad scozzese ed un folk mischiato con il r'n’b tipico di Van Morrison, "When That Evening Sun Goes Down" ottima song old Fashoined , quasi da dixieland con un bel piano in evidenza in tutto il brano ed una bellissima Steel guitar;  i versi

Oh, she give me moonshine whiskey
Oh, she give me southern love
Deep in the heart of texas

introducono la finale e bellissima "Moonshine Whiskey", r'n'b miscelato con il rural sound del sud degli States, visto che si parla di Van Morrsion il risultato è unico e delizioso.
Il disco ottenne un buon successo commerciale raggiungendo il 27° posto nelle classifiche americane, preludio al successo (15° posto) del seguente “Saint Dominic's Preview”.

Foto della label della mia copia in vinile di WS1950, label Green con logo WB in alto e centrato, usata dalla Warner Bros dal 1970 al 1973


Van Morrison -"Wild Night" - (sample)

Tonypop

...un semplice appassionato

Nessun commento:

Posta un commento

Instagram